domenica 8 settembre 2013

Sformato di sarde e peperoni



Vedere i tortini  di alici e peperoni preparati da Maria Grazia del blog " Un tavolo per quattro" e innamorarmene è stato facile. Per il gusto non avevo dubbi conoscendo la bontà degli ingredienti, ma i colori sono stati troppo invitanti insieme alla bravura dell'autrice nella presentazione del piatto.
 Alla prima occasione ho provato a fare la ricetta, logicamente con alcune modifiche: ho sostituito le sarde con le alici ( mi piace il sapore più accentuato ), non ho messo nè uova e nè mozzarella e poi ho utilizzato uno stampo medio.
Il risultato è stato  molto soddisfacente e infatti l'abbiamo consumato in un baleno .
Non vi dò delle quantità ben definite, in quanto tutto dipende dal numero dei commensali. Se avanzano sarde e peperoni si possono usare diversamente.
Ingredienti
sarde già sfilettate
peperoni arrostiti
mollica di pane 
prezzemolo, aglio, peperoncino piccante, origano
olio d'oliva
sale qb.
pane grattugiato
Preparazione
Spellate i peperoni, privateli dei semi e dei filamenti interni e metteteli ad asciugare su un canovaccio. Frullate la mollica del pane con il prezzemolo, l'aglio e un pizzico di peperoncino piccante secco.
Oleate uno stampo e spolveratelo con il pane grattugiato. Foderate le pareti alternando filetti di peperoni e sarde mentre la base ricopritela completamente con il pesce. Fate adesso uno strato di mollica aromatizzata e uno di peperoni e sarde. Salate , fate un altro strato di mollica e infine ripiegate i filetti del bordo all'interno.Per finire spolverate con il pane grattugiato e l'origano. Un filo d'olio e infornate a 200° per 15-20 minuti circa, fintanto che la superficie non avrà un bel colore dorato.









 

12 commenti:

  1. Ma che meraviglia, ma è bellissima anche questa tua presentazione! Io il peperoncino ce lo avrei messo pure, ma avevo alcuni commensali che non lo gradivano (e l'aglio invece non lo gradisco io). Ti ringrazio tanto per aver menzionato la mia ricetta. Bravissima come sempre. Un abbraccione.

    RispondiElimina
  2. Ma guarda che di peperoncino ne metto un pizzico, sentirlo e non sentirlo, non mi piace che copra gli altri sapori.Grazie ancora .

    RispondiElimina
  3. Hai ragione Barbara,
    questo piatto attira proprio l'attenzione per i suoi colori e la tua versione "light" mi attira parecchio. Da domani sono a dieta e questo piatto potrei anche concedermelo! Ci faccio un pensierino!

    Buona serata

    RispondiElimina
  4. Cara Barbara, complimenti per quest'ottimo sformato, io adoro sia le sarde che le alici e insieme ai peperoni arrosto (che adoro) danno sicuramente luogo a un piatto buonissimo...grazie per aver condiviso questa bellissima ricetta!!!:)
    un bacione e buona settimana
    Rosy

    RispondiElimina
  5. Barbara, questo piatto è sicuramente molto saporito. Adoro come lo hai presentato ed amo in particolar modo i peperoni
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. Davvero meraviglioso questo sformato! chissà che profumo si è sentito nella tua cucina durante la cottura!

    RispondiElimina
  7. Un piatto davvero invitante, complimenti Barbara!!!
    Bellissima presentazione!!!
    Un bacio e felice serata!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Barbara, questo e' un gran bel piatto, gustoso e saporito.
    Buon week
    A presto

    RispondiElimina
  9. Ciao Barbara, questo e' un gran bel piatto, gustoso e saporito.
    Buon week
    A presto

    RispondiElimina
  10. Buonon ti auguro una buona settimana con i tuoi diavoletti ciaoo

    RispondiElimina
  11. Buonissima ricetta, molto sfiziosa .....da preparare e gustare...ciao

    RispondiElimina
  12. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per regalarmi un tuo follower +g e qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina