sabato 9 luglio 2016

Sciroppo di limoni fatto in casa




Il limone è certamente l'agrume più usato su tutta la terra. E' ricco di vitamina C, ha proprietà astringenti, purificanti ed anche disinfettanti; spremuto nell'acqua fresca riesce a dissetare e ad integrare parte dei sali minerali dispersi con il sudore. E allora perchè non fare in casa una vera limonata per combattere il caldo afoso che spesso ci soffoca? Ci vuole molto poco: zucchero e limoni, logicamente non trattati. Otterrete così una bevanda  che può chiamarsi davvero limonata in quanto al suo interno c'è unicamente del vero succo di limone! 
Eccovi la ricetta

Ingredienti
500 ml di succo di limone
500 gr di zucchero


Preparazione
Spremete i limoni,  filtrate il succo. Misuratelo e pesate lo zucchero che deve essere uguale alla quantità di succo.Versate il succo in una pentola e aggiungete lo zucchero. Accendete il fuoco e fate bollire per 10/15 minuti a fiamma moderata. Togliete la pentola dal fuoco, fate raffreddare, invasate e conservate in frigo.
Per ottenere una fresca limonata non dovete far altro che diluire una parte di succo con acqua fresca o anche dei cubetti di ghiaccio. Se volete ottenere una bevanda, tipo lemonsoda, aggiungete dell'acqua frizzante. 
Lo sciroppo lo potete utilizzare anche per altre preparazioni come dolci e bevande.




9 commenti:

  1. LO FACCIO PURE IO CON UNA RICETTA DELLA NONNA DI MIO MARITO, E' BUONISSIMO, IO LO USO ANCHE PER FARE I GHIACCIOLI!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  2. Una bibita fresca e dissetante è proprio quello che ci vuole in giornate calde come queste, grazie di questa ricetta.

    RispondiElimina
  3. Una ricetta utilissima,grazie mille e baci!

    RispondiElimina
  4. Cara Barbara io tempo fa ho realizzato una ricetta un po' simile:mescolo succo di limone e zucchero secondo le proporzioni da te indicate finché il secondo non è del tutto sciolto,verso il composto ottenuto in barattoli di vetro con coperchio (tipo quelli con la marmellata) e conservo in freezer.Una volta congelato si crea una sorta di pasta che si preleva facilmente con il cucchiaio (lo zucchero impedisce il congelamento)e si scioglie in acqua naturale o frizzante mescolando con il cucchiaio.La bevanda risulta una limonata fresca e buonissima:).Da provare anche la tua versione,ottima anche questa;)
    Un bacione , buona domenica e grazie mille per la condivisione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  5. ... posso suggerire che però è un peccato non utlizzare la buccia così ricca di olii essenziali: io lascio la buccia in ammollo nell'acqua, magari appena tiepida, poi indomani procedo come per ricetta. a volte nell'acqua ho anceh aggiunto un paio di foglie di alloro (come per preparara l'acqua di alloro), altre volte un chiodo di garofano + poi per i grandi al momento di servire a volte ho anche aggiunto, nel bicchiere, un goccio di gin- ciao, stefano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Terrò a mente le tue indicazioni, grazie.

      Elimina
    2. Terrò a mente le tue indicazioni, grazie.

      Elimina
  6. Questa è una bevanda che amo tantissimo, molto genuina e rinfrescante
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  7. Che delizia! Uno sciroppo sano e rinfrescante.
    Ti ho nominato in un Tag Barbara, se ti va di partecipare ti aspetto sul mio blog :)
    A presto!
    Marina

    RispondiElimina