lunedì 21 novembre 2016

Biscotti alle nocciole con farro



Oggi vi regalo la ricetta di questi biscottini friabili e dal profumo avvolgente, non troppo dolci e perfetti per la colazione o la merenda, accompagnati magari da una tazza di thè o latte caldo. Biscotti rustici e salutari vista la presenza della farina di farro. Da un pò di tempo infatti sto cercando di limitare l'uso di farine raffinate e di utilizzare cereali alternativi al frumento che per tanto tempo sono stati messi al bando. Scegliere una farina antica, come quella di farro, è certamente una questione di gusto, ma anche una scelta nutrizionale: è ricca di proteine, di vitamine in particolare del gruppo B e di fibre. E' dunque un toccasana per il nostro organismo. 
Un discorso a parte lo meritano le nocciole, sono nocciole a Km 0, provengono infatti dall'area delle PreSerre e precisamente dai territori di Cardinale e Torre di Ruggero. Da tempo, grazie al Consorzio per la valorizzazione e la tutela della Nocciola Calabrese, è in corso l'iter per il riconoscimento dell'Indicazione geografica protetta (IGP ). Ciò è importante anche dal punto di vista socio-economico per i risvolti occupazionali che comporta.
-La " Tonda calabrese " è una delle varietà di nocciole più pregiate, basti pensare che è caratterizzata da una composizione in acidi grassi così equilibrata da risultare del tutto analoga a quella dell'olio d'oliva, ed inoltre è stata riconosciuta da tempo come la frutta secca con il più alto contenuto di vitamine.- ( web )

Noccioleto di Cardinale ( web )

Nocciola tonda di Calabria ( web )


Ingredienti
200 gr di farina di farro integrale bio
100 gr di nocciole tostate
100 gr di zucchero di canna
100 gr di burro a temperatura ambiente
1 uovo
1/2 bustina di lievito


Preparazione
Frullate le nocciole con metà dello zucchero, non troppo finemente.

 
In una ciotola versate la farina di farro, quella di nocciole, il lievito, il restante zucchero, il burro a pezzetti e l'uovo leggermente sbattuto. Impastate velocemente con le mani amalgamando bene tutti gli ingredienti fino ad avere un panetto compatto. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo in frigo per 30 minuti circa per farlo rassodare. Dopo di che realizzate delle palline, schiacciatele leggermente ed inserite al centro una nocciola. Su alcuni biscottini ho inserito delle gocce di cioccolato. 


Disponeteli su una tortiera rivestita con carta forno ben distanziati fra loro e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa. Serviteli quando si sono raffreddati.







5 commenti:

  1. Che delizia, ne mangerei un vassoio! Baci!

    RispondiElimina
  2. Una vera golosità questi biscottini... smack

    RispondiElimina
  3. Pura bontà!!!!
    Bacioni Alessandra

    RispondiElimina
  4. Semplici ma molto interessanti! Devono essere buonissimi e poi non conoscevo la nocciola tonda di Calabria! Grazie e buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Favolosi senza ombra di dubbio cara Barbara, mi ispira sia la presenza della farina di farro (che ancora non ho avuto modo di provare ma che immagino sia ottima e garantisca un risultato notevole) che quelle meravigliose nocciole che
    hai utilizzato, le quali sicuramente conferiscono un sapore
    speciale:)).
    Bravissima come sempre, ti faccio i miei migliori complimenti:)).
    Un bacione e grazie mille per la condivisione:))
    Rosy

    RispondiElimina