mercoledì 9 settembre 2015

Cernia agli odori mediterranei


Certo non si può dire che la cernia non era fresca. Catturata e arrivata a casa in un paio d'ore.  Una cernia verace di oltre 2 Kg. Pulirla e sfilettarla non è stato facile, non avendo nemmeno i coltelli adatti. Però ce l'ho fatta. E ci siamo assicurati un primo e un secondo davvero saporiti. Adesso ne aspetto un'altra, il mio amico sub mi ha confidato di aver visto esemplari di oltre 10 Kg. E stavolta mi sa tanto che debbo armarmi di una sega!



Ingredienti

cernia
pomodori pelati
prezzemolo
aglio
capperi sottosale dissalati
olive nere
 salsa di pomodoro
peperoncino
sale
olio evo

Preparazione

Dopo averla pulita mettete da parte la testa, la coda e la lisca per preparare un buon sugo: rosolate uno spicchio d'aglio e un peperoncino nell'olio, aggiungete la salsa di pomodoro, il pesce, il sale e continuate la cottura fintanto che l'olio non salirà in superficie. Il sugo è pronto per condire un buon  piatto di spaghetti.




Con i filetti procedete nel modo seguente: togliete la pelle e salateli; in un tegame fate rosolare uno spicchio d'aglio nell'olio, aggiungete due o più pelati, un goccio d'acqua e fate cuocere per qualche minuto; aggiungete quindi i capperi e le olive nere e continuate la cottura per altri 5 minuti. Accomodate i filetti di cernia e cuoceteli da entrambi i lati per 10 minuti circa. Regolate di sale e disponete il pesce nei piatti coperto dal sughetto di capperi ed olive ed una spolverata di prezzemolo tritato.



9 commenti:

  1. Davanti a un piatto così, mi ci tufferei anche se non ho mangiato da tanto tempo !

    RispondiElimina
  2. CHE FORTUNA POTER AVERE A CASA UN PESCE COSI' FRESCO!!!!HAI PREPARATO DEI PIATTI DAVVERO SQUISITI,BRAVISSIMA!!!BACISABRY

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che pesciolone e che bel piatto che ne hai ricavato :)
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. Mamma mia...mi inchino davanti a questa delizia complimenti

    RispondiElimina
  5. Cara Barbara, sei stata fortunata ad avere a disposizione una cernia freschissima: posso immaginare il sapore e tutta la sua bontà: ottimo, favoloso il sugo per condire gli spaghetti (con una materia prima così i risultati sono di eccellenza) come anche i filetti: gustosi e
    sfiziosissimi con quel sughetto saporito che mi ha fatto venire
    un'acquolina incredibile:))). Anche mio padre (che ancora all'età di 72 anni pratica pesca sub)in Sardegna pescava cernie freschissime (e tanti altri pesci) e mia madre le cucinava in umido con cipolla,
    pomodoro fresco e secco, , prezzemolo e olive nere.
    Ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti per entrambe le ricette Barbara, bravissima come sempre:))
    Un bacione:))
    Rosy
    ps: finalmente anche qui da noi è arrivato il fresco:)))

    RispondiElimina
  6. Che grossa! Un piatto dagli odori mediterranei che arrivano fino a qui.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  7. chissà che buon profumo nella tua cucina e ti assicuro che quel piatto di pesce mi ha fatto venire una voglia incredibile!!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  8. Ma che bel pescione!!!!! Gustosissimo così cucinato, una bontà, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  9. che profumino delizioso!!
    baci

    RispondiElimina