mercoledì 16 settembre 2015

L'origano selvatico calabrese: Proprietà

L'Italia nel piatto - 16 Settembre: erbe aromatiche e profumi di fine estate




L'illustrissimo origano.


Sono tante le leggende che circondano quest'erba dal profumo e dal gusto tipicamente mediterranei. Una di queste narra la storia di Amaraco, un principe dell'isola di Cipro che si dilettava a produrre profumi e che era da tempo alla ricerca del profumo perfetto. Quando credette finalmente di averlo trovato pensò di regalarlo al suo re. Ma l'ampolla sfortunatamente si ruppe e Amaraco per il dispiacere morì di crepacuore. Allora gli dei, dispiaciuti, decisero di trasformarlo in una pianta che avesse il sentore del profumo che lui stesso aveva creato, un profumo capace di dare sollievo e conforto a  chiunque: l'origano. ( web )
Da letture varie si può evincere che l'origano ha origini così antiche che si sono perse nel tempo. Oltre alla Grecia l'origano era conosciuto anche in Egitto, ma furono i Romani, che lo usavano tantissimo in cucina, a diffonderlo in tutto il mondo allora conosciuto. Coltivare l'origano significava non soltanto avere a disposizione un'erba aromatica per insaporire svariati piatti ma  anche una pianta medicinale. Ancora oggi le sue foglie vengono utilizzate per calmare il mal di denti, per le indigestioni e come sedativo per la tosse. L'origano è anche un potente repellente contro le formiche, basta cospargerlo nei luoghi infestati e ricordarsi di sostituirlo spesso. Insomma l'origano è stato da sempre la spezia per eccellenza. ( web )
In Calabria l'origano selvatico ( Origanum Vulgare ) è il più diffuso. Ha un profumo e un aroma molto intensi e cresce spontaneamente lungo la costa, in zone di mare e in luoghi aridi e soleggiati. La raccolta dell'origano è per noi una tradizione: si raccoglie a fine giugno, anzi  si dovrebbe fare il 24, giorno di San Giovanni Battista. Una volta raccolto, viene pulito dalle erbacce, raccolto in mazzetti e fatto essiccare a testa in giù al chiuso, al riparo dal sole. Si può conservare per più anni chiuso in sacchetti di carta, oppure si può conservare in vasetti di vetro sbriciolando i fili di origano, foglie e fiori compresi.





 La cucina calabrese fa un largo uso di origano, lo usiamo per insaporire tantissimi piatti sia di carne che di pesce. Che sapore avrebbe l'insalata di pomodori e cipolla di Tropea senza l'origano?



 E che dire di sua maestà, il Morzello di Catanzaro?


 E delle olive nere infornate?


 E delle fette di pane casareccio con olio d'oliva , peperoncino e origano?


  
Scusate, ho dimenticato la pizza, non me ne vogliano i napoletani! Si può fare senza origano? Assolutamente no e mi raccomando non sostituitelo con la maggiorano, fareste un danno indescrivibile.

Ma è sul pesce azzurro dà il meglio di sè: alici e sarde " arriganati " sono uno dei must della nostra cucina tradizionale.
Insomma no " prezzemolo ma origano per ogni minestra "!


 Alici arriganate al forno 



Ingredienti
alici, sale, peperoncino in polvere dolce e piccante, aglio,origano, olio evo, aceto
Preparazione
In una tortiera rotonda versate dell'olio evo, disponete poi a raggiera le alici ( testa/coda ) in un solo strato e sopra cospargete con filetti di aglio, peperoncino e abbondante origano. Salate e spruzzate con l'aceto. Infornate per 10/15 minuti a 200°. Per impiattare  procedete come si fa per la frittata, capovolgete il tortino per evitare di rovinare le alici.
PS: il piccantino lo potete dosare a piacimento, è soltanto questione di gusto personale.






 Ed ora andiamo a curiosare nelle altre cucine d' Italia

Piemonte: Timballo di verdure grigliate al profumo di menta di Pancalieri

Friuli-Venezia Giulia: Gnocchi di rape rosse

Lombardia: Frittata di erbe fini di Gualtiero Marchesi

Emilia Romagna: Liquore al basilico


Toscana: Acciughe sotto pesto

Umbria: Bocconcini di maiale al serpollo 

Puglia: Focaccia con patate e rosmarino

Sardegna: Su Pistu "Fregau"








16 commenti:

  1. Ho sentito parlare di questo origano particolare da una mia amica che è di origine calabrese e immagino che buon profumo e sopratutto che buon gusto conferisce ai piatti !

    RispondiElimina
  2. Adoro l'origano, ed ho avuto modo di gustare quello calabrese. Ottimo.

    RispondiElimina
  3. io quando vado in puglia ne faccio sempre una scorta perche' lo adoro, cosi' profumato e dal sapore delicato, come si fa a cucinare senza origano????Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Carissima Barbara,anche qui in Sicilia c'è questo stesso identico origano!!! Viene detto origano siciliano ma dalle foto e dalle caratteristiche che leggo (profumo e aroma intenso) è uguale uguale!!!!anche l'aspetto!!!!
    Posso quindi confermarne la bontà,io lo compro a rami interi proprio come quello della foto e poi lo sbriciolo all'interno di una boccetta di vetro....il suo profumo e aroma intensi rendono speciale ogni tipo di piatto:oltre al pane cunzatu lo uso anch'io sulla pizza e il risultato non ha eguali!!!!!!! Ma lo utilizzo in innumerevoli piatti e sempre con risultati eccellenti!
    Grazie mille per il post cara Barbara,si tratta di un prodotto tipico che merita di essere segnalato e conosciuto!!!
    Bellissima ricetta quella delle alici arriganate al forno,la proverò sicuramente :))
    Un bacione:))
    Rosy
    .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' lo stesso origano, cresce spontaneamente quasi esclusivamente in Calabria e Sicilia Il profumo è ineguagliabile, rende unico qualsiasi piatto. Con il pesce azzurro è insuperabile. Ciao.

      Elimina
  5. In effetti devo dire che l'origano acquistato in questi ultimi anni in Calabria è davvero eccezionale, profumatissimo ed intenso!

    RispondiElimina
  6. Bellissimo post Barbara!!!!! Chissà che buono quest'origano!!!!! Complimenti cara!!!!

    RispondiElimina
  7. quello calabrese è un'altra cosa...lo so, ho un vicino di casa originario di Bianco e spesso me lo ha regalato... fantastico, un profumo unico! Anch'io lo uso tanto in cucina, purtroppo non sempre riesco a reperire il vostro... hai fatto bene a divulgarlo, lo merita! un bacione!

    RispondiElimina
  8. Io ormai compro solo quello calabrese da un fruttivendolo originario della Calabria. Lo compro intero e poi me lo sfoglio e lo conservo nel vaso. Che profumo!!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  9. Io l'origano lo riporto da ogni mio viaggio in Grecia oensa te.. Troppo buono! Devo provarlo sulle alici!!!! :-*** un bacione

    RispondiElimina
  10. Ciao Barbara, adoro l'origano perché la mia nonna lo usava tantissimo e me lo ha fatto amare fin da piccola, quando per merenda mi preparava pane olio e origano o pane pomodoro e origano. Le mie preferite! E il piatto di alici è fantastico :) bacione

    RispondiElimina
  11. Ciao Barbara. La mia mamma è calabrese e da quando sono nata la mia cucina è stata spesso influenzata dai profumi e i sapori della tua terra. Bravissima e la scelta dell'origano è azzeccatissima per dare quel famoso tocco di mediterraneità che ci contraddistingue. Sulle Alici non l' ho mai provato ma seguirò la tua ricetta. A presto. Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Quanto hai ragione anche io lo amoooo....ciao cara spero tu stia bene

    RispondiElimina
  13. L'origano è "l'odore" che più di tutti mi fa sentire il profumo dell'estate!
    Anche noi ne facciamo largo uso per aromatizzare i nostri piatti e l'origano calabrese è favoloso!
    un bacione

    RispondiElimina
  14. Barbarina... come faccio? Le mie papille gustative si sono messe in moto solo a guardare! E non conoscevo certi usi dell'origano, per esempio contro le fomiche. Grazie per questo interessantissimo post!

    RispondiElimina
  15. https://www.gladwingroup.com/interactive-led-flat-panel-display-supreme-9-series.php


    interactive-flat-panel

    Adopt full aluminium alloy panel structure, anodized surface process, ultra-narrow frame, rounded corner design, fashion and beautiful appearance
    4mm tempered glass with anti glare 3.Advanced IR 20 touching technology.
    The OPS host module adopts plug structure design, internal Inter standard 80pin interface, without any external power line and signal line, which is convenient for
    inspection, maintenance and upgrade, and achieves the aesthetic effect of the machine

    RispondiElimina