lunedì 5 febbraio 2018

Polpette di ricotta al sugo




In questo periodo si polpetta spesso. Eh si, il Carnevale è alle porte e non prepararle porta male. Oggi però niente carne, ma polpette di ricotta al sugo, un secondo piatto tipicamente calabrese.
 Un tempo, quando le attività prevalenti erano la pastorizia e l'agricoltura,  i tanti che non potevano permettersi spesso l'acquisto della carne  sfruttavano  tutto quello che avevano a disposizione per preparare piatti genuini e semplici. E la ricotta, di pecora o di mucca, visto l'abbondanza di latte, venne usata per preparare delle squisite ricette, come appunto queste polpette. Ingredienti poveri, a km 0, per un trionfo di sapori! E volendo aggiungete al sugo un pò di nduja e condite la pasta.
Ingredienti
- per le polpette
500 gr di ricotta di pecora
200 gr di pane casareccio raffermo
2 uova
50 gr di pecorino grattugiato
prezzemolo
aglio
sale q.b.
olio evo
- per il sugo
500 ml di salsa di pomodoro
1 cipollotto
olio evo
sale q.b.
Preparazione
In un mixer frullate il pane, il prezzemolo e lo spicchio d'aglio. Mettete la ricotta il una ciotola, schiacciatela con una forchetta e poi uniteci il pane aromatizzato, il pecorino e le uova. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e regolate di sale. Fate riposare il composto in frigo e intanto preparate il sugo.
In un tegame versate dell'olio e fate rosolare il cipollotto tritato, aggiungete la salsa, regolate di sale e fate cuocere per 10 minuti circa. 
Adesso con le mani bagnate preparate le polpette e tuffatele nel sugo.


Abbassate la fiamma e fatele cuocere per 10 minuti a tegame coperto e senza girarle. Di tanto in tanto copritele con un pò di sugo.


Servite le polpette di ricotta calde, ma vi assicuro che il giorno dopo sono ancora più buone.




7 commenti:

  1. Già dall'aspetto sembravano squisite, leggendo anche ho avuto conferma! Ottime!

    RispondiElimina
  2. Di solito le faccio in bianco ma mi ispirano moltissimo col sugo di pomodoro, devo provare!

    RispondiElimina
  3. Che piatto appetitoso! Squisite :)

    RispondiElimina
  4. Queste le prepara spesso mia mamma e io ne sono veramente ghiotta! A volte invece del sugo le cuoce nel brodo! Che dire..semplicemente buonissime!!! Anna

    RispondiElimina
  5. Buone con il sugo, fa contrasto tra il dolciastro della ricotta e il pomodoro un pò acidulo!

    RispondiElimina
  6. Ho anch'io una ricetta di polpette di ricotta ma questa mi piace di più preso nota grazie cara Rina una abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  7. Non conoscevo questo tipo polpette a base di ricotta, prendo nota perché le trovo favolose
    Bacioni

    RispondiElimina